«

»

Feb 22

La diplomazia non previene il terrore e gli omicidi.

La comunità internazionale non riesce a contrastare

i crimini di guerra dell’IS

Foto Ansa.it

Foto Ansa.it

 

Foto ANSA

Foto ANSA.it

Foto Ansa.it

Foto Ansa.it

L’ANSA ha diffuso le foto con cui si documenta una sfilata  organizzata dagli estremisti del IS lungo le vie della provincia di Kirkuki con cui viene data visibilità ai 21 Combattenti curdi catturati e  rinchiusi come degli animali in gabbieL’IS minaccia di decapitarli questa notte.

Di fronte a queste immagini, che richiamano i treni con cui i Tedeschi trasportavano gli ebrei nei campi di concentramento, mi domando come si intenda utilizzare lo strumento della diplomazia per  far cessare questo genocidio.

La diplomazia sottende che ci siano contendenti riconosciuti dalla comunità internazionale  che accettino di impiegare la mediazione per tentare di far cessare le ostilità e ritrovare la pace.

Con la diplomazia si può cercare di gestire la crisi fra Russia e Ucraina ma non appare lo strumento più adatto far cessare questi crimini di guerra.

Spero che si chiarisca presto come agire contro questa minaccia e far cessare questo assordante silenzio della diplomazia internazionale.

FONTE

Ansa.it 

La diplomazia non previene il terrore e gli omicidi.ultima modifica: 2015-02-22T18:36:16+01:00da giacinto3974fgy
Reposta per primo quest’articolo

1 comment

  1. natale1979

    non sono disposti ad alcuna forma di dialogo purtroppo…

Lascia un commento