«

»

Mar 29

La Buona Sanità salva mamma e bebè

In Italia c’è tanta buona sanità

Foto AdnKronos

Foto AdnKronos

In Italia esiste una buonissima sanità solo che a fare notizia sono solo le tragedie.

Dopo le eccellenze di cardiochirurgia dell’università Torv Vergata, sono stato attratto dalla lieta notizia della nascita di una bambina presso l’ospedale Umberto I di Roma. La nascita è sempre un momento felicissimo. Lo è ancora di più quando a dare alla luce una splendida bambina è una mamma che è stata colpita dal virus influenzale H1N1. 

Si tratta di una situazione clinica molto complessa che espone a pericolo sia la mamma sia il feto. In questo caso, i medici dell’Umberto I sono intervenuti  (primo caso in Italia e del terzo nel mondo) avvalendosi della circolazione extracorporea. Ciò ha permesso di portare avanti la gravidanza fino al momento del parto cesareo con cui è stata fatta nascere, dopo 30 settimane di gestazione, la piccola Ludovica. A distanza di  circa un mese e mezzo mamma e figlia stanno bene.

La nostra Sanità ha eccellenze di primissimo livello che quotidianamente operano negli ospedali italiani. E’ necessario,  tuttavia, cercare di ridurre gli sprechi e di standardizzare in ambito nazionale il livello dei nosocomi onde evitare che per curarsi gli italiani debbano affrontare viaggi della speranza con liste di attesa elevatissime.

Fonte

Adnkronos

Panorama

 

La Buona Sanità salva mamma e bebèultima modifica: 2015-03-29T10:32:26+02:00da giacinto3974fgy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento