«

»

Mag 17

La vergogna di una politica poco solidale con il Paese

La Casta una vergogna tutta italiana

Foto AdnKronos

Foto AdnKronos

 

La metà delle famiglie Italiane ancora non sente la ripresa: il 56% dichiara di avere una situazione finanziaria insoddisfacente, e per un 14% il reddito mensile non basta nemmeno per coprire le spese indispensabili. È quanto emerge dall’ultima rilevazione trimestrale dell’indice Sef di Confesercenti e Swg.

Su tale precaria situazione socio-economica si innestano dinamiche di politica economica che rischiano di far vivere al Paese una seconda metà del 2015 e un 2016 un incremento significativo della pressione fiscale.

In Italia la casta politica può giudicare immorale la restituzione delle quote delle pensioni illegittimamente tagliate dalla riforma Fornero senza però pensare minimamente ad abolire le forme di ingiustizia sociale più vergognose del mondo occidentale: gli anacronistici Vitalizi, gli accumuli di pensioni per super manager e politici (vedi l’inchiesta di libero) e i costi improduttivi di politica e istituzioni.

E’ una vergogna che, in un’Italia che fa veramente fatica a ripartire, con le famiglie che stentano ad arrivare a fine mese, la politica non sappia fare dei sacrifici solidarizzando con i cittadini. E’ inammissibile che la classe dirigente non sappia porre in essere una reale azione amministrativa che tagli i costi di una politica inconcludente e incapace di ridare dignità all’Italia e agli italiani. 

Così la tanto ventilata riforma delle province ha solo tagliato il diritto di voto dei cittadini ma non i costi di tali istituzioni. Sulla stessa direzione è la riforma del Senato.

Agghiaccianti sono le risorse economiche che la Casta, seppur legittimamente,  incassa da Cooperative, Banche e Società. E’ una economia nell’economia in cui a rimetterci sono solo i cittadini che continuano a non fruire di servizi efficienti. Fare politica è diventato un triste business su di una nave Paese condannata ad affondare.

Caro Renzi come si fa a essere ottimisti vivendo in un sistema Paese che, sebbene abbia grandi potenzialità, resta fermo agli ormeggi per gli interessi della Casta? Avresti dovuto rottamare il marcio ma alla fine rischi di farci marcire…

 FONTE

AdnKronos

La vergogna di una politica poco solidale con il Paeseultima modifica: 2015-05-17T15:14:36+02:00da giacinto3974fgy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento